Parigi. Solo a pronunciare il suo nome affiorano alla mente una marea di idee: amore, moda, la torre Eiffel, la Gioconda, i pan au chocolat, Notre Dame, il buon vino, la Senna eccetera.
Non ti sbagli, Parigi è proprio questo. L’ho trovata così come me l’aspettavo e come tutti l’abbiamo sempre immaginata: scintillante, romantica ed elegante.
Scegliere quali attrazioni mi sono piaciute di più è un’impresa ardua e per questo ho optato per gli “irrinunciabili”, le classiche mete che fanno Parigi, Parigi.

1. MONTMATRE 

Montmartre è un piccolo promontorio nella zona nord di Parigi famoso per ospitare il quartiere degli artisti.
Durante la Belle Èpoque, Montmartre era il centro della vita bohémien tanto è vero che per le sue strade hanno  passeggiato importanti pittori come Renoir, Picasso e Toulouse-Lautrec.
Il quartiere mantiene il suo antico fascino grazie agli artisti di strada che lo popolano, il punto migliore per vederli all’opera è Place du Tartre. In questa zona non mancano fantasiose botteghe artigianali e accoglienti bistrot.

L’attrazione principale di Montmartre è la basilica del Sacro Cuore, una chiesa in stile romano-bizantino completamente bianca.
Il piazzale della basilica si affaccia sulla città e da qui si può raggiungere il centro cittadino scendendo per ben 237 grandini. Questa scalinata è sempre affollatissima di turisti che si fanno fotografare davanti all’edificio.

INFO PRATICHE SACRE COEUR
ORARIO: tutti i giorni, 6-22:30

PREZZO: gratuito

2. TOUR EIFFEL

Inaugurata nel 1889, in concomitanza con l’Esposizione Universale, la torre Eiffel è il simbolo di Parigi e di tutta la Francia.
L’uso del ferro destò molte critiche, i parigini consideravano il monumento brutto e lo chiamavano “l’asparago di ferro”.  Con gli anni però la torre è riuscita a farsi spazio nei cuori dei francesi e ora, guai a chi gliela tocca!

La tour è, a parer mio, semplicemente stupenda: si erge maestosa sulla città facendosi vedere da ogni angolo, la sera regala scintillii di luce e come un faro veglia su Parigi.
Il punto migliore per osservarla in tutta la sua bellezza è all’ultimo piano della Tour Montparnasse.

INFO PRATICHE TOUR EIFFEL
ORARIO: 15 giugno/1 settembre 9-0:45. Il resto dell’anno 9:30-23:45 ascensore, 9:30-18:30 scale

PREZZO: esistono varie tipologie di biglietto, scoprile qui
INFO PRATICHE TOUR MONTPARNASSE
ORARIO: 1 aprile/30 settembre 9:30-23:30. 1 ottobre/31 marzo 9:30-22:30
PREZZO: adulti €15, studenti €12

3. NOTRE DAME

La cattedrale di Notre Dame si trova nell’Île de la Cité, una sorta di isolotto in mezzo alla Senna, nel cuore della capitale francese.
Lo stile dell’edificio si riconosce subito: gotico allo stato puro, non a caso la cattedrale è considerata come l’esempio più celebre al mondo di questa corrente architettonica. All’interno le luci soffuse creano un effetto quasi spettrale e in un attimo ci si trova immersi nel Medioevo.

Se ti interessa vedere dall’alto la città, ti consiglio di salire sulle torri campanarie. La coda è sempre lunga e sono molti i gradini, ma come si fa a non andare sulla terrazza del Gobbo di Notre Dame?! Oltre al panorama, si possono osservare da vicino i gargoyles, figure fantastiche e mostruose che ornano le gronde.ù

INFO PRATICHE NOTRE DAME
ORARIO: da lunedì a venerdì 8-18:45, sabato e domenica 8-19:15
PREZZO: cattedrale gratuito, torri €8,50

4. LOUVRE

Il Louvre è enorme. Un solo giorno non basta per visitarlo, le collezioni che ospita spaziano dalle arti antiche del 7500 a.c fino alle opere del 1900 e comprende in totale oltre 380.000 oggetti.
Se si hanno a disposizione poche ore da dedicarvi, il mio suggerimento è quello di pianificare nei minimi dettagli la visita: cercare di orientarsi sulla mappa del museo in anticipo e organizzare un itinerario in base a quello che interessa vedere.
Tra le opere di maggiore rilievo troviamo: la Gioconda, la Vergine delle Rocce, Amore e Psiche, il Giuramento degli Orazi, la Zattera della Medusa, la Libertà che guida il popolo, la Venere di Milo, la Nike di Samotracia, il Codice di Hammurabi.

INFO PRATICHE LOUVRE
ORARIO: tutti i giorni, 9-18. Martedì 9-17:30
PREZZO: adulti €15, studenti e minori gratuito

5. CHAMPS ÉLYSÉES E ARC DE TRIOMPHE

L’avenue degli Champs Élisées costituisce il viale più chic di Parigi. Questa strada si trova tra Place de la Concorde e l’Arc de Triomphe ed è lungo quasi due kilometri.
La via è costellata di cinema, cafés e negozi di lusso come la boutique di Louis Vuitton, le vetrine di Cartier, Dior, Hugo Boss, Lancel, Gucci, Lacoste, Fendi, Dolce & Gabbana, Valentino e altri ancora.

Gli Champs Élisées si congiungono all’Arc de Triomphe, voluto da Napoleone per celebrare la gloria e la grandezza dei successi delle sue armate.
Dall’alto di questo monumento si può osservare la forma della città: essendo al centro di una rotatoria, dall’arco si sviluppano a raggio ben dodici larghi viali.

INFO PRATICHE ARC DE TRIOMPHE
ORARIO: 1 aprile/30 settembre 10-23. 1 ottobre/31 marzo 10-22:30
PREZZO: adulti €9,50, studenti e minori gratuito

Sei mai stato a Parigi? Fammi sapere qual’è la tua TOP 5 con un commento qui sotto