Fare la valigia per un nuovo viaggio è sempre un’ardua impresa, soprattutto perché mi piace viaggiare leggera e rispiarmiare portando con me solo il bagaglio a mano. A volte è difficile decidere cosa portare e cosa no, ma ci sono degli oggetti che non metto mai in discussione e che sono diventati nel tempo i miei irrinunciabili accessori di viaggio.

1. Orologio Cluse

Una delle mie ossessioni è quella di essere sempre in orario, se non in anticipo. Se ho un appuntamento con una persona, una prenotazione al ristorante o il biglietto per un’attrazione fissato ad un determinato orario voglio sempre spaccare il minuto e per questo motivo uno dei miei “must have” in viaggio è uno dei miei orologi Cluse. L’ultimo entrato in famiglia è il modello La Tétragone dalla particolare forma quadrata del quadrante. Oltre alla qualità dei prodotti, gli orologi Cluse sono tutti bellissimi e apprezzo molto la possibilità di poter cambiare i cinturini!

Cluse La Tétragone

orologio cluse

2. Guide turistiche

Nonostante la mia giovane età e la mia etichetta da nativa digitale, sono una di quelle persone alle quali piace ancora sfogliare i libri e in questo caso le guide turistiche. Durante l’organizzazione dei miei viaggi mi piace fare ricerche online/offline: leggere articoli e consigli sul web, ma anche comprarmi una guida Lonely Planet da mettere in valigia e poter consultare velocissimamente in caso di bisogno. Le acquisto anche perché al loro interno c’è sempre una cartina della città che trovo molto utile. Mi diverto a leggerle e orientarmi grazie a loro mi dà l’impressione di  conoscere meglio i luoghi.

Guide Lonely Planet

guide lonely planet

3. Macchina fotografica instantanea

Una delle mie più grandi passioni è la fotografia e in tutti i miei viaggi non posso fare a meno di portare con me la mia reflex, ma qualche anno fa mi è stata regalata una macchina fotografica istantanea che da allora metto sempre in valigia insieme al mio corredo fotografico. La mia Polaroid Snap Touch mi consente di realizzare scatti originali e, diciamocelo, vedere le proprie foto stampate dopo pochi secondi dall’averle scattare è sempre emozionante!

Fotocamere istantanee

Polaroid snap touch

4. Fasce colorate

Durante la primavera e l’estate, mi piace vestirmi colorata e indossare capi d’abbigliamento dalle texture più svariate. Quando parto per un viaggio in queste due stagioni, porto sempre con me una fascia che, oltre a darmi un tocco di colore in più, mi tiene i capelli in ordine e lontani dal viso. Le mie fantasie preferite sono quelle floreali oppure quelle a tinte pastello, trovo sempre la mia fascia perfetta sul negozio online di l.ortodellestoffe. Le fasce di l.ortodellestoffe sono tutte hand made, inoltre accettano anche ordini personalizzati.

Fasce l.ortodellestoffe

Fasce per capelli

5. Borracce riutilizzabili

Nel mio piccolo cerco di salvaguardare il pianeta con piccoli gesti quotidiani, uno di questi è quello di utilizzare sempre delle bottiglie riutilizzabili che porto anche in viaggio. Possono essere riempite in qualunque fontanella, ma oltre al risparmio di soldi, quelle in metallo mantengono anche la temperatura per parecchie ore.

Bottiglie 24Bottles

borracce riutilizzabiti

Quali sono i tuoi 5 “must have” in valigia? Lascia un commento!


Ti piacciono i miei articoli? Iscriviti alla newsletter per ricevere a fine mese il riassunto dei post pubblicati, codici sconto e tutte le novità!