Arenzano #12of234

Questo articolo fa parte del progetto 234daysinLiguria Scopri di più

Arenzano è un piccolo paesino nella riviera del Ponente ligure, si trova appena fuori Genova ed è famoso per la sua posizione a pochissimi passi sia dal mare che dai monti. Non a caso, ogni anno si svolge la Marcia Internazionale Mare&Monti che include percorsi per le vie del paese, sul lungomare e sui sentieri del Parco del Beigua.

Cosa vedere ad Arenzano in un giorno?

IL SANTUARIO DEL BAMBINO GESÙ DI PRAGA

Il Santuario di Arenzano è sicuramente la più famosa attrazione del paese, infatti ogni weekend sono tantissimi i pullman di pellegrini che arrivano proprio per visitarlo. La chiesa è dedicata al culto del Bambino Gesù, a seguito di alcuni eventi considerati miracolosi ed è la prima in Italia ad essere stata costruita per tale scopo. Ma perché “di Praga”? Il nome deriva dal fatto che la prima immagine ritraente il Bambino Gesù è comparsa a Praga.
Il Santuario si trova poco distante dal centro cittadino ed è subito riconoscobile grazie all’alta collona con una statuta dorata raffigurante il Bambino. In una grotta sotto la chiesa si trova un interessante presepe e nelle vicinanze la Torre dei Saraceni, antico punto di avvistamento e di difesa dalle incursioni piratesche.

INFO SANTURARIO
ORARIO: consulta il sito qui

IL PARCO E LA VILLA NEGROTTO CAMBIASO

Oggi sede del Comune, la villa Negrotto Cambiaso deve il suo nome all’omonima marchesa che ne fu poprietaria nel XX secolo. L’edificio fu però costruito molto prima, nel 1500, dal marchese Tobia Pallavicino e intorno non aveva un parco, ma dei campi che successivamente verreno trasformati in eleganti giardini.
Il parco si presenta su tre piani, ma si può accedere soltanto da quello di mezzo grazie a tre ingressi che portano alla villa e alla serra monumentale in stile liberty. Al piano inferiore si trova un’area attrezzata con giochi per bambini e un’area cani, mentre il piano più in alto ricorda un antico castello con scalette, torrette e porte in pietra. Il parco è famoso per la presenza di coloratissimi e maestosi pavoni, di solito è molto facile imbattersi in questi esemplari.

INFO PARCO NEGROTTO CAMBIASO
ORARIO: 9-18 da ottobre a fine aprile, 9-20 da maggio a fine settembre

IL PORTICCIOLO E LA PASSEGGIATA DE ANDRÉ

Il porto di Arenzano è piccolino, ma anche molto suggestivo perché offre una bellissima panoramica del contrasto tra mare e monti, inoltre è il punto di partenza della passeggiata De André che collega Arenzano con la città vicina, Cogoleto. Il percorso è a picco sul mare, in piano e facilmente percorribile da tutti. Si divide anche in una parte pedonabile ed una ciclabile seguendo il vecchio tracciato della ferrovia, infatti è un continuo susseguirsi di gallerie. La passeggiata è dedicata al cantautore genovese ed è perfetta per due passi al tramonto e per chiudere al meglio la giornata.

IL CENTRO STORICO

Il centro storico di Arenzano è composto dal “caruggio” e da Via Bocca. Il “caruggio” è l’insieme di vie centrali che dalla Parrocchia dei SS. Naziario e Celso scendono fino al mare. Il centro è completamente pedonabile, le sono strade strette, le case alte e colorate. Nel cuore del paese si trova Piazza Nastré una bellissima piazzeta circolare con una meridiana. Via Bocca invece è una via larga, luogo dei principali eventi del paese e antico passaggio della ferrovia.

VILLA FIGOLI DES GENEYS

Nel 2016 Villa Figoli è diventanta la sede della scuola di formazione dell’Accademia Marina Mercantile per professionisti hotellerie di bordo, la prima scuola in Italia di questo genere. La villa non è normalmente visitabile, eccetto in occasione di visite guidate, mentre il parco è sempre aperto al pubblico. Una volta entrati non si può non notare il gran numero di palme che, in realtà, compaiono un po’ in tutto il paese. Infatti il simbolo di Arenzano sono proprio le palme. Gli ingressi del parco sono due: uno in Lungomare Olanda, l’altro in Via Olivette.

INFO VILLA FIGOLI DES GENEYS
ORARIO: 9-18

SANTUARIO DELLE OLIVETTE

Questa piccola chiesetta si trova nelle vicinanze di Villa Figoli, più precisamente in Via Olivette il cui nome deriva dai numerosi alberi di ulivo presenti in zona. A mio parere il Santurario è un gioiellino nascosto.

INFO SANTUARIO DELLE OLIVETTE
ORARIO: 15-18

Arenzano #12of234

Vivi in Liguria? Il tuo comune non è stato ancora raccontanto? Fallo tu!
Controlla la lista e scrivimi a diariodiunaviaggiatrice.blog@gmail.com per maggiori info

Lista dei comuni liguri


Ti piacciono i miei articoli? Iscriviti alla newsletter per ricevere a fine mese il riassunto dei post pubblicati, codici sconto e tutte le novità!