Cosa si mangia in Grecia e dove mangiare a Santorini? Durante il mio soggiorno ho avuto modo di provare alcuni dei piatti locali come l’insalata greca, il souvlaki, il gyros pita, il tzatziki…
Ho trovato questa cucina fresca e ricca di ingredienti tipicamente mediterranei. Normalmente sono molto critica sul cibo, ma posso confermare che tutto quello che ho assaggiato mi è piaciuto.

Dove mangiare? Ecco qualche recensione

1. ELIAS GRILL – Kamari

Elias Grill si trova a Kamari, vicinissimo al lungomare. Questo piccolo ristorante a conduzione familiare è stato più volte la nostra scelta prediletta per pranzi e cene. I piatti sono tutti preparati al momento e la qualità degli ingredienti si sente eccome! Qui abbiamo provato il gyros pita sia di pollo che agnello farcito con cipolla, tzatziki, patatine fritte, pomodoro e di tutto e di più. Ma andiamo con ordine: innanzitutto la pita è un tipo di pane piatto lievitato, il gyros pita è una sorta di kebab fatto con questo pane e il tzatziki è una salsa preparata con yogurt, cetriolo, aglio, sale e olio di oliva. Sempre da Elias Grill abbiamo assaggiato le domatokeftedes, delle frittelle di pomodoro aromatizzante alla menta. Pecca di questo piatto è stata l’abbondanza della menta, per chi come me non è abituato a mangiarla può essere un sapore un po’ pesante.
Consiglio caldamente Elias Grill per i prezzi bassi, la qualità del cibo, l’atmosfera informale e soprattutto la cordialità del personale: ci hanno offerto sempre qualcosa, o un amaro o un piccolo dolce.

2. TO PINAKIO – Kamari

Nel centro di Kamari si trova questo ristorantino gestito da ragazzi giovani e simpatici. Anche qui la cordialità è di casa: appena sedute ci hanno offerto una grappa con delle bruschette e a fine pasto un assaggio di un vino del posto e un dolce simile ad un semifreddo.
Come antipasto abbiamo provato di nuovo delle frittelle, ma di ceci: le revithokeftedes. La menta sempre presente, ma questa volta in maniera molto più delicata. Come portata principale ho optato per le grilled meatballs ovvero delle polpette (penso di maiale) servite con cipolla, salsa yogurt e pomodoro su pan pita. La mia amica ha preso un souvlaki, degli spiedini di pollo e sesamo con mostarda a parte sempre servito su pan pita.

3. TRANQUILO – Perissa

Tranquilo è un locale sulla spiaggia di Perissa che ci ha subito attratto per il suo arredamento colorato. Abbagliate dalla bellezza e dall’originalità della location non abbiamo controllato il menu e ci siamo poi accorte di essere in un ristorante principalmente vegano e vegetariano. Da buone carnivore ci siamo buttate sull’unico piatto con della carne: il chicken rice, un riso fritto con pollo, verdure di ogni sorta e uova. La porzione era abbondante e tutto sommato niente male, ma nulla di speciale. Sicuramente vegani e vegetariani troveranno tantissima scelta per i loro palati, per gli altri meglio fermarsi solo per bere un cocktail.

4. NOCTURNA CAFE – Oìa

Ad Oìa abbiamo pranzato al Nocturna Cafe, locale che vanta di una terrazza affacciata sulla splendita cittadina e le sue cupole blu. Qui ci siamo rinfrescate con un buonissimo frullato di fragole e abbiamo provato dei panini freddi con pomodoro, olive, olio e la famossima feta, un formaggio prodotto con latte di pecora e di capra.
Per essere ad Oìa prezzi onesti e personale cordiale.

5. METEOR CAFE – Oìa

Siamo entrate in questo cafe quasi per caso, giusto per riprenderci da una lunga giornata passato sotto il sole cocente. Quando siamo rientrate in Italia abbiamo scoperto che il Meteor è uno dei locali più famosi di Oìa, perché? Perché tutto l’arredamento degli interni e della terrazza è composto da pezzi di antiquariato ed è tutto in vendita.
Nonostante la graziosa location, i prezzi altissimi ti fanno rimpiangere di esserti seduto lì: yogurt greco con miele €9.50, con aggiunta noci €11.50, Coca Cola in vetro €5.50. Per i miei gusti un po’ esagerato.
Una piccola divagazione sullo yogurt greco: è compatto e non dolce come il nostro tanto è vero che viene impiegato anche nella cucina salata.

6. DIVERSO CAFE – Fira

A Fira ci siamo buttate nel primo locale che ci ispirava e ci siamo trovate al Diverso Cafe. Più che un ristorante è un bar che offre piatti veloci e semplici, ma nulla di tipico. Abbiamo preso un frullato di frutta fresca e delle crepes salate super farcite. Le porzioni sono abbondanti e i prezzi contenuti. Fira è piena di ristorantini e per chi non ha fretta consiglio di scegliere con calma dove mangiare, c’è veramente tanta scelta!

Conosci altri posticini dove mangiare bene a Santorini? Scrivi un commento qui sotto

POTREBBE INTERESSARTI


Ti piacciono i miei articoli? Iscriviti alla newsletter per ricevere a fine mese il riassunto dei post pubblicati, codici sconto e tutte le novità!