La Liguria è considerata perlopiù una meta estiva e la sua maggiore attrazione è il mare, soprattutto perché è la prima destinazione sulla riviera vicina al Piemonte e alla Lombardia. Ma in Liguria non c’è solo il mare!
L’estate, ma anche la primavera e l’autunno, sono perfetti per visitare l’entroterra e suoi borghi, il Parco Regionale del
Beigua e i sentieri dell’Altavia dei monti liguri.

Un itinerario alla scoperta di questi luoghi può essere un vacanza alternativa, all’insegna della natura e della tranquillità. Sopratutto durante i mesi estivi, quando le spiagge liguri sono letteralmente prese d’assalto.

I borghi dell’entroterra

L’entroterra ligure pullula di borghi medievali ricchi di storia, di tradizioni e di fascino. Ognuno regala antichi gioielli architettonici come ponti in pietra, castelli, caruggi strettissimi, facciate colorate, ma anche sentieri immersi nella natura tra viti e ulivi. Una loro visita fa riscoprire la bellezza delle cose semplici.

Alcuni borghi che meritano di essere scoperti sono Dolceacqua (Ventimiglia), Castelvecchio di Rocca Barbena (Savona), Sassello (Savona) e Apricale (Imperia).

Apricale

Apricale – Fonte: https://www.bandierearancioni.it/

Il Parco Regionale del Beigua

Il parco naturale regionale del Beigua è un’area naturale protetta che si estende tra la città metropolitana di Genova e la provincia di Savona, complessivamente per 39.230 ettari. Per l’eccezionale patrimonio geologico presente, nel marzo 2005 il comprensorio del Beigua è entrato a far parte delle reti internazionali come Geoparco Europeo e Mondiale. Successivamente, nel novembre 2015, lo stesso territorio è stato riconosciuto come sito UNESCO ed inserito nella prestigiosa lista dei Geoparchi Globali (UNESCO Global Geoparks).
Si tratta di uno spettacolare balcone naturale formato da montagne che si affacciano sul mare: ventisei chilometri di crinali montuosi che costituiscono una delle zone più ricche di geodiversità e biodiversità della regione a due passi dalla Riviera Ligure.

Il parco regala panorami spettacolari e tante attività in tutte le stagioni: ammirare il foliage e andare per funghi in autunno, ciaspolate in inverno, passeggiate in primavera, birdwatching e tante attività sportive. Visita il sito per farti un’idea di tutte le possibilità che il parco del Beigua offre.

I sentieri dell’Altavia

L’Alta Via dei Monti Liguri è un itinerario escursionistico lungo circa 440 km che attraversa l’intera regione, da ponente a levante. I sentieri sono davvero tantissimi e molti si possono percorrere anche in mountain bike.
Dovunque si alloggi sarà possibile accedere a piedi all’Altavia grazie a dei punti di connessione che collegano la Riviera al sentiero principale. Oppure si può scegliere di raggiungere l’inizio del percorso in macchina, salendo per qualche kilomentro sulle alture liguri. Per chi si trova a Genova o Savona consiglio di raggiungere le località di Pratorotondo e Faiallo, dove si snodano molti percorsi di diversa difficoltà e tipologia.

Pratorotondo

Come organizzare un itinerario?

Raggiungere e muoversi in Liguria. La regione è facilmente raggiungibile in treno e in macchina dalle regioni vicine. Per quelle più lontane si può considerare l’idea di muoversi in aereo, l’aereoporto di Genova è collegato con le città di Alghero, Bari, Brindisi, Cagliari, Catania, Lamezia Terme, Lampedusa, Napoli, Olbia, Palermo, Pantelleria e Roma. Una volta arrivati sul territorio ligure ci sono due opzioni: noleggiare un’auto oppure spostarsi con i mezzi pubblici. Quest’ultima però limita molto le escursioni per i sentieri del Beigua e dell’Altavia.

Trova voli per Genova Noleggia un’auto

Dove alloggiare. L’ideale è alloggiare in uno dei borghi dell’entroterra, ad esempio Sassello, così da trovarsi a metà strada fra il mare i monti.

Trova hotel in Liguria

@momondo – #owtravelers – #admomondo

Hai mai valutato di trascorrere una vacanza nell’entroterra e sui monti liguri?


Ti piacciono i miei articoli? Iscriviti alla newsletter per ricevere a fine mese il riassunto dei post pubblicati, codici sconto e tutte le novità!